FINANZA

Catania, al porto con taniche piene di gasolio in macchina: denunciato

CATANIA. Denunciato per ricettazione un catanese di  64 anni sorpreso dalla Guardia di finanza al porto di Catania con  diverse taniche piene di gasolio di provenienza furtiva.   I militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza, in  servizio ai varchi doganali del porto, sono stati insospettiti dal  conducente di un'auto, poco prima segnalata dalle guardie giurate  di ronda, che si apprestava ad abbandonare lo scalo marittimo.

All'interno del portabagagli della vettura le Fiamme gialle hanno  trovato diverse taniche piene di carburante. L'automobilista è  stato denunciato, mentre il carburante e l'auto sono stati  sequestrati.  Gli investigatori sospettano che il gasolio sia stato rubato dai  numerosi mezzi in sosta all'interno del sedime portuale e che,  successivamente, sarebbe stato rivenduto sul mercato illecito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X