NEL CATANESE

M5S: "Lettere minatorie al nostro candidato sindaco a Bronte"

M5s ha chiesto l'incontro urgente con il prefetto, dopo che «una serie di lettere intimidatorie stanno giungendo all'indirizzo del candidato e degli attivisti del movimento»

BRONTE. Una delegazione del Movimento 5 Stelle, fra cui i senatori Mario Michele Giarrusso e Nunzia Catalfo, hanno ottenuto un incontro a Palazzo Minoriti, con il prefetto di Catania per esporre «le proprie preoccupazioni su quanto sta accadendo a Bronte al candidato sindaco del movimento».

Lo rende noto lo stesso M5s, che ha chiesto l'incontro urgente con il prefetto, dopo che «una serie di lettere intimidatorie stanno giungendo all'indirizzo del candidato e degli attivisti del movimento».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook