CARABINIERI

"Adesca un uomo per derubarlo", arrestata dama di compagnia a Giarre

GIARRE. I carabinieri della stazione di Giarre hanno arrestato una ventiduenne di Mascalucia eseguendo un'ordinanza del Gip di Catania. La donna è accusata di rapina aggravata in concorso: il 3 marzo scorso avrebbe adescato un giovane con un annuncio come "dama di compagnia" sul sito subito.it.

All'appuntamento, avvenuto a Giarre, la ragazza si sarebbe presentata con due uomini, che hanno aggredito a calci e pugni il "cliente" e lo hanno rapinato sottraendogli due telefoni cellulari e venti euro. Le indagini per identificare i complici sono ancora in corso. L'arrestata, rintracciata a Mascalucia, è stata posta ai domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook