L'OMBRA DEI RITI SATANICI

Ladri nella chiesa di San Paolo ad Adrano

di

ADRANO. «Ponte» amaro per molti cittadini e qualche commerciante di Paternò e Adrano. Proprio in quest’ultimo comune adri in azione nella chiesa San Paolo, dove sono penetrati dopo aver forzato un infisso del lato est dell'edificio. In sagrestia hanno prelevato dei paramenti, una pisside e tre crocifissi. L’ipotesi accreditata dalla polizia è quella di un furto su commissione per celebrare riti satanici.

A Paternò, intorno alle 4 dell’altro ieri, hanno operato due gruppi. Il primo, con la tecnica della «spaccata» ha svaligiato un megozio di moda; il secondo ha preso di mira una cartolibreria. In via Vittorio Emanuele assaltato il negozio Signorello Area Moda, dove i ladri sono entrati lanciado a velocità contro la vetrata una utilitaria. Messo fuori uso e rubato il sistema di allarme, il negozio è stato quasi per intero svuotato. Rubati, fra gli altri alcuni abiti da cerimonia per gli sposi. Non è da escludere che le nozze di coloro che li avevano prenotati possa subire qualche intoppo. Portato via anche il registatore di cassa, con 500 euro. Presunta stima della refurtiva: 20 mila euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X