L'EMERGENZA

Catania, sbarcati 194 migranti: a bordo della nave c'erano 5 cadaveri

CATANIA. La nave portacontainer 'Zeran' con a bordo 194 migranti è arrivata la notte scorsa a Catania, dopo avere soccorso 194 migranti, compresi due minorenni e 18 donne. A bordo anche i corpi di cinque uomini che, secondo le prime informazioni, sarebbero alcune delle vittime di naufragi dei giorni scorsi.

Sul posto è presente la Caritas diocesana che sta distribuendo cibo, bevande e vestiti. Indagini sono state avviate dalla polizia di Stato. La Procura di Catania ha aperto un'inchiesta sulle modalità della morte dei migranti.

La Procura di Catania ha aperto un'inchiesta sulla morte dei cinque migranti i cui corpi sono stati recuperati dal portacontainer Zeran. Sul natante sono in corso gli accertamenti medico legali sui cadaveri, mentre la polizia di Stato sta sentendo alcuni dei 194 sopravvissuti. I cinque sarebbero deceduti durante la traversata. Non si esclude ci possano essere state altre vittime: migranti che sarebbero caduti in mare annegando. Il procuratore capo Giovanni Salvi ha delegato le indagini alla Squadra mobile della Questura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook