CARABINIERI

Rissa per la gestione di un negozio, sei arresti a Misterbianco

MISTERBIANCO. Sei persone, tra cui una donna, sono state arrestate ieri sera a Misterbianco (Catania) dai Carabinieri, che hanno interrotto un rissa a colpi di spranghe e bastoni scaturita per motivi economici tra i componenti di due nuclei familiari, uno che gestiva l'attività e l'altro titolare della licenza. È accaduto lungo la strada che porta a San Giovanni Galermo.

Gli arrestati devono rispondere di rissa aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Ad avvertire i carabinieri è stato un cittadino che ha telefonato al 112. Tutti i partecipanti alla rissa sono stati medicati per contusioni ed escoriazioni nell'Ospedale di Paternò e nell'Ospedale Garibaldi a Catania e sono stati dimessi con delle prognosi che vanno dai 3 agli 8 giorni. Gli arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X