POLIZIA

Baby gang picchia e rapina studenti, due arresti a Catania

Grazie alle descrizioni fatte dalle vittime ed a Facebook la Polizia di Stato è ora riuscita ad individuare alcuni componenti della banda

CATANIA. I componenti di una baby gang l'inverno scorso nel Giardino Bellini, a Catania, malmenarono due giovani studenti e rapinarono loro un telefono cellulare. Grazie alle descrizioni fatte dalle vittime ed a Facebook la Polizia di Stato è ora riuscita ad individuare alcuni componenti della banda, un 16enne, M.S., ed un 17enne, S.M.J.I, che sono stati arrestati. Un terzo minorenne è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Catania. Sono in corso indagini per identificare altri componenti della banda e per verificare eventuali loro responsabilità per altri reati.

Nelle scorse settimane la Polizia di Stato ha messo fine alle scorribande di una baby gang di 14 enni che prendeva di mira gli studenti nella zona della Stazione Centrale di Palermo. La banda era composta da un ragazzino finito in manette e due ragazze che sono state denunciate. I tre hanno preso di mira un loro coetaneo nella zona di via Paolo Balsamo. Lo hanno bloccato a terra preso a botte e cercato di ripulire del cellulare e dei soldi. La vittima è stata soccorsa da altri studenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook