AMBIENTE

Oli usati, nel Catanese raccolte 1.510 tonnellate nel 2014

I dati sono stati resi noti dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati nella conferenza stampa che si è tenuta a Catania nell'ambito di «CircOLIamo»

CATANIA. Sono state oltre 1.510 le tonnellate di oli lubrificanti usati raccolte nella provincia di Catania nel 2014 su un totale di 7.375 tonnellate recuperate in Sicilia. I dati sono stati resi noti dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati nella conferenza stampa che si è tenuta a Catania nell'ambito di «CircOLIamo», la campagna educativa itinerante che punta a sensibilizzare l'opinione pubblica e le amministrazioni locali sul corretto smaltimento dei lubrificanti usati. Questa mattina i ragazzi delle scuole hanno visitato il villaggio «CircOLIamo» partecipando agli educational loro dedicati e sfidandosi a «Green League», il progetto che prevede un sistema di giochi online finalizzati all'educazione ambientale.

«Sono molto contento di presenziare a questa conferenza - ha detto l'assessore comunale all'Ambiente Rosario D'Agata - in quanto il progetto è in sinergia con le politiche del Comune di Catania. Attualmente abbiamo due isole  ecologiche operative nella città e a breve vi saranno anche i contenitori che il Consorzio ci darà per il conferimento degli oli lubrificanti».

«Con questo - ha concluso - contribuiremo anche noi affinchè questo metodo del conferimento possa essere esteso a quante più persone possibili soprattutto rispondendo a quelle che sono le giuste esigenze del rispetto dell'ambiente, del riuso di questo materiale e del vantaggio economico che si ottiene dal riutilizzo dell'olio usato». Nel 2014 il Consorzio - che coordina l'attività di 72 aziende private di raccolta e di 5 impianti di rigenerazione - ha raccolto in tutta Italia 167.000 tonnellate di olio lubrificante usato, il 98% del totale raccoglibile. «I risultati sono soddisfacenti - ha spiegato Marco Paolilli, responsabile della rete di raccolta del COOU - ma il nostro obiettivo resta quello di raccoglierne il 100%». Per questo motivo il Consorzio ha ideato la campagna educativa itinerante CircOLIamo, che in due anni toccherà tutti i capoluoghi di provincia italiani«.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X