CATANIA

"Nascondono hashish in auto": arrestati 4 palermitani

CATANIA. Quattro persone sono state arrestate dalla Guardia di finanza perché sorprese a trasportare a bordo di una Mercedes Clk 1,5 chili di hashish. E' accaduto la notte tra sabato e domenica scorsi ma è stato reso noto solamente stamane. Gli arrestati, tutti di Palermo, sono A.A.,
di 40 anni, il figlio U.A., di 20, A.A., di 26 anni, ed il fratello di quest'ultimo, D.A., di 23.  L'auto sulla quale viaggiavano è stata fermata per un
controllo ad un posto di blocco nei pressi del casello autostradale di Fiumefreddo di Sicilia.

Dopo che uno degli occupanti l'autovettura ha consegnato spontaneamente quattro grammi di hashish, i militari hanno controllato l'auto con l'ausilio di un cane anti droga e trovato otto panetti di hashish avvolti nel nastro adesivo che erano in un nascondiglio ricavato all'interno della plancia dell'autovettura. Gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X