SERIE B

Il Catania si aggrappa ai suoi bomber per non cadere

di
Contro il Carpi si punta sulla coppia Maniero-Calaiò

CATANIA. Lucas Castro è costretto a saltare l'ultima trasferta e la partita decisiva della stagione. Una brutta tegola sulla panchina dell'ormai partente Dario Marcolin che non potrà utilizzare uno degli atleti più concreti in questa seconda fase della stagione. L'argentino, infatti, da gennaio ha disputato un buon campionato, concedendosi qualche pausa e sbagliando anche troppo, in alcune circostanze, come nel secondo tempo contro il Cittadella, sabato scorso, ma è apparso uno dei più volenterosi tra i rossazzurri, molti dei quali hanno già da tempo la testa alle vacanze.

Un'assenza importante che si unisce a quello dello squalificato Rinaudo che, probabilmente sarà sostituito dal giovane Odjer, una delle poche note positive di questa stagione. Resto della formazione secondo copione e con la scelta, per certi versi forzata proprio dall'assenza di Castro, affaticamento muscolare, di inserire fin dall'inizio Maniero in coppia con Calaiò. I due attaccanti rossazzurri cercheranno di andare a segno, non solo per ottenere quel punticino che darebbe al Catania la certezza di evitare i play out, indipendentemente dagli altri risultati, ma anche per cercare di raggiungere in vetta alla classifica cannonieri Granoche e Catellani, ex Catania, che li precedono di una rete, con 19 successi personali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X