SERIE B

Panchina del Catania: «duello» Marino-De Zerbi

di
Primo atto della ricostruzione della squadra sarà la scelta del tecnico. Quasi certa la rescissione con Marcolin. Qualche chance per Toscano e Boscaglia

CATANIA. Pasquale Marino, l'allenatore della promozione in serie A, e Robertino De Zerbi, uno dei protagonisti in campo di quella indimenticabile stagione. Sono loro a occupare una virtuale pole position nella corsa verso la prossima panchina rossazzurra. Ma non sono i soli. Dario Marcolin non è riuscito nell'impresa di portare ai play off la squadra, nonostante la rivoluzione di gennaio: nove giocatori nuovi e tanta zavorra spedita in giro per il mondo. Poteva andare bene se la società non si fosse intestardita a difendere l'indifendibile professore Ventrone.

Forse sarebbe bastato cambiare anche il preparatore atletico a gennaio per avere più benzina nelle gambe nel momento clou, quando si poteva veramente dare una svolta al campionato. Marcolin non ce l'ha fatta, però, anche per errori suoi, ma quanto meno ha concluso una stagione, dopo tre esoneri precedenti. Adesso, formalmente, ha un altro anno di contratto, ma non è da escludere che si arrivi ad una risoluzione anticipata. A Sky lo starebbero già aspettando. Ma, intanto, si è scatenato il toto-successore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X