SERIE B

Abbonamenti, i tifosi del Catania chiedono garanzie sulla squadra

di
Riempiranno lo stadio «Angelo Massimino» a condizione che venga varata una squadra capace di fornire ampie garanzie

CATANIA. Daniele Delli Carri è andato via, Dario Marcolin dovrebbe seguirlo a ruota, di questi tempi, prima della gestione Pablo Cosentino, venivano comunicati innanzitutto i nomi dei nuovi calciatori. Per adesso, invece, sembra che ci siano solo operazioni in uscita e, se prima non si farà chiarezza sul prossimo tecnico, sarebbe forse meglio non effettuarne in entrata. Una volta erano gli allenatori a chiedere i calciatori che servivano, adesso sembra quasi, ma non solo a Catania, sia chiaro, che si limitino ad allenare prima e mettere in campo quegli atleti che la società mette loro a disposizione.

Nel silenzio generale, diventa, dunque assordante la voce del tifo organizzato, del gruppo Quando saremo tutti nella Nord, che ha scritto un altro, ennesimo, durissimo comunicato, con il quale in sostanza si invita l'intera tifoseria a disertare la campagna abbonamenti, in mancanza di risposte e progetti chiari da parte della società.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X