SERIE B

Per il Catania si rafforza l’ipotesi Marino

di
L’organico probabilmente subirà un’altra scossa di assestamento. E i giocatori in «prestito», come Spolli, difficilmente vestiranno la maglia rossazzurra

CATANIA. Svaniti i sogni di promozione del Vicenza, dopo una incredibile rimonta targata Pasquale Marino, il tecnico marsalese è libero e disponibile. Probabilmente sarebbe rimasto, infatti, in biancorosso in caso di serie A, ma adesso la tentazione di non resistere alle sirene della sua terra è forte e di ricominciare da dove ha…cominciato la sua ascesa come tecnico: dal Catania.

Per Marino ci sarebbe anche qualche offerta da parte di squadre per così dire «provinciali» (Empoli e Atalanta hanno dato il via libera ai loro tecnici, dopo anni di soddisfazioni, ed è sempre meglio andar via prima che cominci la curva discendente), ma il rapporto privilegiato con il presidente Nino Pulvirenti potrebbe essere il valore aggiunto in un progetto di rilancio del club etneo, dopo due anni di delusione. Se sono rose fioriranno perché la scelta del tecnico non può essere rinviata a lungo: da lui dipende l’impostazione dell’organico che, probabilmente, subirà un’altra scossa di assestamento dopo il terremoto di gennaio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X