CARABINIERI

Malmena convivente e la manda in ospedale: un arresto a Catania

I militari hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su proposta del pubblico ministero, che si è avvalso delle prove raccolte dagli investigatori dell'Arma, che hanno ricostruito e comprovato le aggressioni subite dalla donna

CATANIA. Un uomo di 35 anni è stato arrestato dai carabinieri a Catania per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate nei confronti della convivente, sua coetanea, che qualche giorno addietro era stata costretta, con il volto tumefatto, a ricorrere alle cure dell'ospedale Vittorio Emanuele, i cui medici l'avevano giudicata guaribile in 25 giorni.

I militari hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su proposta del pubblico ministero, che si è avvalso delle prove raccolte dagli investigatori dell'Arma, che hanno ricostruito e comprovato le aggressioni subite dalla donna. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X