POLIZIA

Catania, ubriaco e armato terrorizzava gli automobilisti: arrestato

Lo straniero, in seguito ad una segnalazione giunta al 113, è stato sorpreso dagli agenti in via Luigi Sturzo, armato di due accette

CATANIA. Ubriaco e armato di due accette terrorizzava gli automobilisti in transito. È accaduto a Catania, dove la polizia ha arrestato Lucas Malinic, 30 anni, originario della Polonia. Lo straniero, in seguito ad una segnalazione giunta al 113, è stato sorpreso dagli agenti in via Luigi Sturzo, armato di due accette. L'uomo, ponendosi di fronte a un'autovettura in transito, ne ha bloccato la marcia.

Poi, con le due accette, ha iniziato a sferrare fendenti allo sportello dell'auto, terrorizzando il conducente che si trovava ancora all'interno. Non appena si è accorto dei poliziotti, il polacco ha tentato di sottrarsi alla cattura salendo sul tetto di una vettura in sosta, per poi saltare sul tetto di un'altra auto. Nonostante brandisse le accette, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo e disarmarlo, ingaggiando con l'uomo una violenta colluttazione. Privo di documenti e rifiutando di declinare le proprie generalità, Malinic è stato arresto per resistenza, violenza, lesioni e minacce aggravate a pubblico ufficiale. Inoltre, è stato denunciato per il danneggiamento di auto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X