CARABINIERI

Motta Sant'Anastasia, arrestato 23enne per tentato omicidio

Il giovane, in seguito ad un violento litigio scaturito da una serie di dissapori, ha colpito al petto con il coccio di una bottiglia di vetro rotta un 37enne, del luogo

MOTTA SANT'ANASTASIA. I carabinieri hanno arrestato, per tentato omicidio e lesioni personali, Camillo Toscano, 23 anni, di Motta Sant'Anastasia, in provincia di Catania.

Il giovane, in seguito ad un violento litigio scaturito da una serie di dissapori, ha colpito al petto con il coccio di una bottiglia di vetro rotta un 37enne, del luogo. È accaduto la notte scorsa. La vittima gravemente ferita è stata soccorsa e trasportata all'ospedale Vittorio Emanuele, a Catania, dove, dopo essere stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico, versa in prognosi riservata. Il 23enne è stato subito bloccato dai carabinieri, intervenuti sul posto. L'arrestato è stato condotto nel carcere di Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X