SERIE B

Catania, il ritorno di Pulvirenti: "Non conoscevamo la B, ora siamo pronti"

di
Il presidente etneo: "Marino? E' il nostro primo obiettivo"

CATANIA. Nino Pulvirenti c'è, ancora. In video e in voce, tramite il microfono di Gianluca Di Marzio di Sky. Dopo mesi si latitanza dalla sala stampa e dai giornalisti locali, intravisto a distanza mentre scalciava bottigliette e inveiva contro gli arbitri, è un Nino Pulvirenti sereno e rilassato quello che si offre nell'ambiente protetto della emittente televisiva, che nella prossima stagione trasmetterà in esclusiva le gare del campionato di serie B.

"L'anno scorso siamo rimasti sorpresi: non ci aspettavamo questo tipo di campionato. Non conoscevamo bene la serie B. Il nostro obiettivo ora come allora è risalire e Marino è la prima scelta per la panchina. Vogliamo ripartire da lui dopo aver avuto negli anni tantissimi allenatori importanti". Così esordisce il presidente etneo, che non gioca sulla difensiva, ma rilancia: "Puntiamo molto sulle strutture, in questo senso non abbiamo abbandonato il progetto-stadio su cui continuiamo a lavorare". E poi parla di una degli ex tecnici del Catania che hanno bruciato le tappe: "Sono sicuro che Mihajlovic farà benissimo al Milan. Parliamo di un allenatore che preferisce i fatti alle parole: convincerà Berlusconi".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X