NICOLOSI

Tra i crateri del Vulcano va di scena l’EtnaTrail

NICOLOSI. Un percorso a dir poco suggestivo che affronterà la maestosità del Vulcano con i suoi Crateri fumanti, stavolta dal Versante sud di Nicolosi, lungo paesaggi da brividi che rendono questa gara  unica al mondo. E’ tutto pronto per la quinta edizione dell’Etnatrail, al via domenica 28  giugno dai Crateri Silvestri, presso il rifugio Sapienza. 30 chilometri all’interno del Parco dell’Etna,   per quella che è l’ottava prova del Circuito Ecotrail Sicilia 2015, lungo un percorso durissimo con  quasi 2.000 metri di dislivello ed un’altitudine massima di 2.900 metri a Torre del Filosofo.

Gara agonistica ma anche, un walktrail, la passeggiata non agonistica, di 11 chilometri e due visite  guidate organizzate da Etna Exursion. La prima ai Crateri Silvestri ed ad uno dei Crateri del  2001, darà modo di camminare attraverso il sorprendente paesaggio lunare del vulcano attivo più  alto d’Europa. La seconda escursione alla Schiena dell’Asino, raggiungerà la Valle del Bove, luogo  di incredibile bellezza, con vista sui Crateri Sommitali, ma anche sui Monti Peloritani, sulla costa  Ionica e la Calabria. Ad organizzare l’evento, che vedrà al via circa duecento tra trail runner e semplici amanti della  montagna, l’ Etna Free Sports and Emotion, con l’Asd Sportaction, ente promotore  del Circuito Ecotrail 2015, con la collaborazione del Comune di Nicolosi,  dell’Ente Parco dell’Etna, del Corpo Forestale ed del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.  Per ulteriori informazioni www.ecotrailsicilia.it.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X