L'INCHIESTA

Caso Catania, gli atti arrivano anche in procura federale

ROMA. «Oggi la Procura di Catania ci trasmetterà gli atti di indagine fino ad ora espletati, grazie alla disponibilità dei colleghi della città siciliana che ci mostrano considerazione e fiducia». Lo ha detto il procuratore federale Stefano Palazzi in conferenza con il presidente Figc Tavecchio e il n.1 della Lega Serie B, Abodi.

«In due mesi circa - ha aggiunto il procuratore Palazzi - i giudici di Catania sono riusciti a
portare l'indagine in un punto così avanzato che ci consentirà di fare chiarezza sui nostri tesserati».

Si terrà oggi pomeriggio a Catania l'interrogatorio del difensore del Trapani, Christian Terlizzi, coinvolto insieme con altri calciatori nell'inchiesta della Dda di Catania, 'I Treni del gol', che sta travolgendo i vertici del club etneo. Terlizzi, assistito dall'avvocato Paolo Rodella, si è sempre detto estraneo alle accuse. Catania-Trapani, finita 4-1, è una delle partite finita sotto la lente d'ingrandimento dei magistrati catanesi Alessandro Sorrentino e Alessia Natale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X