RIFIUTI

Catania, il Comune sigla un accordo sulla differenziata

CATANIA. Il sindaco di Catania Enzo Bianco e il presidente del Consorzio nazionale imballaggi (Conai), Roberto De Santis, hanno firmato un accordo di nuovi servizi di raccolta differenziata per favorire l'avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio. Conai garantirà il ritiro e l'avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro raccolti, contribuirà all'acquisto delle attrezzature necessarie per effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio e alla realizzazione e al cofinanziamento di una campagna informativa e di sensibilizzazione.

Con l'avvio del nuovo servizio, sarà distribuito porta a porta un kit informativo contenente tutte le istruzioni sullo svolgimento della raccolta. Infine, Conai fornirà al Comune di Catania il sistema di tracciabilità dei rifiuti 'Mysir', che consente il monitoraggio dei rifiuti oggetto di raccolta differenziata.  «La nuova gestione dei rifiuti - ha detto il sindaco Bianco . rappresenterà una svolta e l'amministrazione e i cittadini catanesi sapranno fare la propria parte. Dal Villaggio Santa Maria Goretti dove abbiamo avviato un servizio sperimentale giungono risultati molto confortanti. E l'esempio di quel quartiere ci servirà per estendere la differenziata porta a porta all'intera città». «La firma del protocollo - ha sottolineato Roberto De Santis - rappresenta soltanto il punto di partenza per lo sviluppo della raccolta differenziata di qualità a Catania».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X