LA TRAGEDIA

Scontro a Mascali, muore dopo 14 giorni di agonia

di
A perdere la vita ieri mattina è stato Paolo Spina, 34 anni, residente a Fiumefreddo di Sicilia, coinvolto in un incidente stradale nella frazione di Fondachello

MASCALI. Non ce l’ha fatta il giovane Paolo Spina, 34 anni, residente a Fiumefreddo di Sicilia, coinvolto due settimane fa in un incidente stradale a Fondachello.

Dopo 14 giorni di agonia il ristoratore, titolare di un’attività proprio nella piccola frazione marinara del comune di Mascali, è morto nel Reparto di Rianimazione del Policlinico (Vittorio Emanuele) di Catania. Il trentaquattrenne, lo scorso 6 luglio, mentre era a bordo del suo scooter si è scontrato in maniera molto violenta, per cause ancora da accertare, intorno alle 16 all’incrocio tra via Immacolata e via Parallela con una Fiat Punto. Subito le sue condizioni sono sembrate gravissime agli operatori del 118 che dopo averlo intubato lo hanno trasportato d’urgenza in elisoccorso all’Ospedale Cannizzaro di Catania. Ricoverato nella sezione “trauma center” è stato dichiarato in prognosi riservata in seguito ad un trauma cranico, a fratture multiple e ad una grave frattura scomposta ad una gamba.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook