SULLA MESSINA-CATANIA

Perde il controllo del furgone in autostrada, grave un uomo di Giarre

di

GIARRE.   Si trova in prognosi riservata nell’ospedale Cannizzaro di Catania, un 62enne giarrese che ha riportato un trauma cranico e toracico a seguito di un terrificante incidente autonomo avvenuto stamattina, poco prima delle 9, sull’autostrada A18, a pochi chilometri dallo svincolo di Giarre, in direzione Catania.

L’uomo era alla guida di un furgone frigo, quando per motivi ancora in fase di accertamento ha perso il controllo del mezzo, ribaltandosi su un fianco lungo la carreggiata. Nessun altro automezzo è stato coinvolto nell’incidente perché il caso ha voluto, che nonostante l’ora in quel momento non transitava nessuno.

Pochi secondi dopo si è formato una lunghissima fila di oltre tre chilometri e sono subito arrivati i soccorsi. I sanitari dell’autoambulanza, hanno constatato subito che le condizioni dell’uomo erano gravissime e di conseguenza hanno richiesto l’immediato intervento dell’elisoccorso. L’elibus è arrivato velocemente, ha atterrato sull’autostrada e trasportato il 62enne al pronto soccorso del nosocomio catanese.

I soccorsi, all’altezza del km 60, sono stati coordinati dagli agenti della Polstrada di Giardini Naxos. Sono stati loro stessi ad effettuare i rilievi di rito. Sul posto è stato necessario richiedere anche l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Riposto che hanno rimosso il furgone dalla carreggiata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X