L'INIZIATIVA

A Catania 150 studenti dal mondo per un progetto dell'Onu

Le delegazioni si incontreranno nell'hotel Nettuno, dove sarà costituito lo staff di Diplomatici che gestirà i progetti internazionali per il 2015/2016 a partire dalla grande simulazione «Change the World Model Un» che si tiene in marzo nel Palazzo di Vetro dello Onu

CATANIA. Oltre 150 studenti provenienti da quattro continenti saranno da domani e fino al 2 agosto a Catania per arricchire la loro crescita in ambito professionale e culturale durante un Campus organizzato da Diplomatici, l'associazione specializzata in formazione internazionale che da 15 anni si occupa di simulazioni. Le delegazioni si incontreranno nell'hotel Nettuno, dove sarà costituito lo staff di Diplomatici che gestirà i progetti internazionali per il 2015/2016 a partire dalla grande simulazione «Change the World Model Un» che si tiene in marzo nel Palazzo di Vetro dello Onu, a New York durante cui ragazzi di tutto il mondo si confrontano discutendo dei grandi temi dell'agenda internazionale.

«Il Campus di Catania - dice il presidente di Diplomatici Claudio Corbino - è il tributo alla città dove tutto è cominciato grazie al sogno e alle ambizioni di pochi un'idea che ha preso consistenza a New York, ma che ha origini proprio fra le aule della nostra università. Ecco perchè ogni estate ci riuniamo qui per scegliere i ragazzi dello staff».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X