SERIE B

Caso Catania, il parlamentare Berretta: "Serve un imprenditore solido"

CATANIA. «Oggi il Catania ha bisogno di un presidente e di una società che si impegnino in maniera serissima. Occorre un imprenditore solido che abbia a cuore le sorti del Catania, assuma la leadership della società, ne faccia un business e riporti la squadra ai fasti che merita». Lo ha affermato il parlamentare nazionale del Pd Giuseppe Berretta intervenendo oggi su Radio Catania per discutere delle sorti della società calcistica dopo l'inchiesta «I treni del gol» sulle partite 'truccatè della Serie B che avrebbero consentito alla squadra di raggiungere la salvezza e che ha portato all'arresto, tra gli altri, dell'ex presidente del Calcio Catania Antonino Pulvirenti, poi rimesso in libertà.

«Il pericolo che intravedo oggi - ha proseguito Berretta - è che non ci sia una una chiara discontinuità nella gestione della società. Il tentativo di Pulvirenti di tenere la società a tutti i costi a mio avviso rischia di essere un pregiudizio. Credo che una reale discontinuità avrebbe aiutato, sia per quanto riguarda le decisioni che prenderà la giustizia sportiva sia per quelle della Figc».

«Occorre che ci sia qualcuno - ha aggiunto Berretta - disposto a metterci la faccia senza nascondersi dietro cordate, vere o presunte che siano. Anche al tavolo convocato dall'amministrazione comunale c'erano imprenditori seri, ma probabilmente mettere insieme 10, 15 o 20 aziende insieme non è stato il modo migliore per affrontare la crisi del Catania». Infine Berretta, in merito ai 10 dipendenti licenziati dalla società, ha espresso «massima solidarietà e vicinanza ai lavoratori». «Faremo di tutto, anche in via parlamentare - ha concluso - per tutelare il loro lavoro. Ma anche per questo serve una società solida: per ridare non solo entusiasmo ai tifosi ma anche serenità ai dipendenti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X