SUL LUNGOMARE

Fuoristrada tampona un «risciò», 14enne in coma a Catania

di

CATANIA. Una quattordicenne in coma e altri tre giovani feriti, ma in modo non grave, per un incidente stradale avvenuto la scorsa notte sul lungomare al viale Ruggero di Lauria.
Al semaforo dell’incrocio con la strada che porta a San Giovanni Li Cuti, i quattro — a bordo di un mezzo a pedali, un «risciò» — sono stati tamponati dal conducente di un fuoristrada della «Rover». Per l’impatto, i ragazzi sono stati sbalzati fuori dal quadriciclo che avevano preso poco prima a noleggio.

A riportare la peggio è stata la minorenne, una catanese, che è stata trasportata in ambulanza al «Garibaldi». Operata per un trauma cranico, si trova attualmente ricoverata nel reparto di Rianimazione. Medicati al Pronto Soccorso e subito dimessi, invece, gli altri giovanissimi che erano con lei. All’automobilista, cui è stata sospesa la patente e sequestrato il mezzo, è stato contestato dai vigili urbani il mancato rispetto della distanza di sicurezza. Dai primi accertamenti, invece, non risulta che fosse in eccesso di velocità.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X