CARABINIERI

Gravina, aggredisce e minaccia i genitori: arrestato

Una gazzella è immediatamente intervenuta ed ha bloccato il 24enne in un evidente stato di agitazione mentre era intento a sfondare la porta dove vi erano i famigliari

GRAVINA DI CATANIA. I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Gravina di Catania hanno arrestato un 24enne, di Tremestieri Etneo, per maltrattamenti in famiglia.  Venerdì sera, il giovane mentre si trovava a casa, per futili motivi, ha iniziato a litigare col padre e la madre, ed in preda all'ira ha iniziato prima ad inveire e poi ad aggredirli minacciandoli, costringendoli a barricarsi dentro una  stanza. I vicini udite leurla e richieste di aiuto da parte dei genitori hanno chiamato al 112.

Una gazzella è immediatamente intervenuta ed ha bloccato il 24enne in un evidente stato di agitazione mentre era intento a  sfondare la porta dove vi erano i famigliari. L'arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall'Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook