CARABINIERI

Bronte, recuperato un pc rubato in una scuola: una denuncia

La refurtiva sarà restituita alla scuola. Il 23enne è stato denunciato

BRONTE. I carabinieri hanno recuperato il materiale informatico rubato lo scorso 18 maggio nella scuola secondaria di primo grado «Castiglione», a Bronte, in provincia di Catania. Seguendo le tracce di alcune persone sospettate di  compiere furti su commissione, i militari sono arrivati sino al  quartiere Librino, nel capoluogo etneo, dove hanno rilevato strani movimenti attorno ad una abitazione. Certi potesse trattarsi di un  punto di raccolta della refurtiva del circondario, approfittando  di un portone lasciato socchiuso, hanno fatto irruzione nell'abitazione di A.F., di 23 anni.

La casa era monitorata da  numerose telecamere, un vero e proprio fortino dotato di strumentazione ed un maxi-schermo attraverso il quale il giovane  osservava l'ambiente circostante. In una stanza dell'appartamento i militari hanno trovato un pc, completo di tutti gli accessori, nonchè un masterizzatore da tavolo. La refurtiva sarà restituita alla Scuola. Il 23enne  è stato denunciato.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook