CATANIA

Formazione professionale, Prc Sicilia: "Settore da salvare e rilanciare"

Lo afferma in una nota Mimmo Cosentino, segretario regionale Prc Sicilia.

CATANIA. Migliaia di lavoratori della formazione professionale in Sicilia rischiano di perdere il posto di lavoro, o comunque di andare ad ingrossare l'esercito dei precari a vita».

Lo afferma in una nota Mimmo Cosentino, segretario regionale Prc Sicilia. «Rifondazione comunista Sicilia sostiene le ragioni dei lavoratori del settore, e ritiene che esistono le condizioni, mettendo fine agli sprechi e alle pratiche clientelari delle forze che sostengono Crocetta, qualificando la spesa e le attività di formazione, per rilanciare il settore e le sue attività - continua - Il Prc Sicilia aderisce al presidio di lotta organizzato per martedi 26 Agosto davanti alla Presidenza della Regione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X