CARABINIERI

Nicolosi, ruba in casa dei datori di lavoro: arrestata domestica

Consigliati dal maresciallo, gli anziani hanno gettato un'esca e la donna è finita nella trappola tesa dai carabinieri che l'hanno colta con le mani nel sacco

NICOLOSI. Collaboratrice domestica «ripulisce» la casa dei suoi datori di lavoro ma viene scoperta e arrestata dai carabinieri. È accaduto a Nicolosi, in provincia di Catania. Ai domiciliari è finita una 54enne, di Belpasso, che deve rispondere di tentato furto aggravato.

Negli ultimi tempi una coppia di anziani, abitante a Nicolosi, alle pendici dell'Etna, si è accorta dell'ammanco di piccole somme di denaro e di alcuni oggetti preziosi svaniti in circostanze quantomeno insolite. Così si è rivolta ai carabinieri. I sospetti degli investigatori sono subito ricaduti sulla domestica. Consigliati dal maresciallo, gli anziani hanno gettato un'esca e la donna è finita nella trappola tesa dai carabinieri che l'hanno colta con le mani nel sacco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X