NEL CATANESE

Sente i ladri e li attacca armato di bastone, grave un minore: due arresti

E' accaduto a San Pietro Clarenza in una cava per l'estrazione di pietra lavica. Il minore è ricoverato con la prognosi riservata, gli altri due, di 18 e 19 anni, sono stati arrestati

CATANIA. Sente i ladri in azione nella sua cava per l'estrazione di pietra lavica di San Pietro Clarenza nel Catanese, chiama i carabinieri al telefono e esce per fronteggiare i ladri armato di bastone, anche perchè aveva già subito 'incursioni" dello stesso genere.

Ne scaturisce una rissa in cui uno dei tre banditi, un minorenne, rimane gravemente ferito per un trauma cranico.

Sul posto arrivano i militari dell'Arma che arrestano due dei ladri, un 19enne e un 18enne, portano il minorenne nell'ospedale Garibaldi di Catania, dove è ricoverato con la prognosi riservata, e denunciano la vittima del tentato di furto per lesioni dolose a minorenne.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X