A FONTANAROSSA

Aveva il passaporto di un'altra persona, marocchina arrestata in aeroporto

CATANIA. Gli agenti dell'Ufficio di Polizia di Frontiera di Catania, nel corso di controlli finalizzati a contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina, all'aeroporto di Fontanarossa, hanno arrestato una cittadina marocchina, che ha esibito un passaporto ordinario marocchino ed un permesso di soggiorno italiano, entrambi apparentemente in corso di validità, risultati tuttavia intestati ad altra persona ed alterati nella fotografia.

In manette per uso di atto falso e uso di permesso di soggiorno falso è finita Wafa Zarouali, 21 anni, nata in Marocco. Gli agenti, certi dell'esattezza delle proprie analisi, sono riusciti in breve tempo a farsi consegnare dalla passeggera il passaporto autentico così identificandola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X