SVILUPPO

Comune e Confindustria insieme: Catania cuore del Distretto sud-est

CATANIA. Fare di Catania un forte polo di innovazione per tutto il Distretto Sud Est della Sicilia con la collaborazione di Confindustria Digitale e Confindustria Catania. È stato questo il tema dominante dell'incontro, avvenuto nella Sala Giunta del municipio di Catania, tra sindaco Enzo Bianco e i vertici nazionali di Confindustria Digitale guidati dal presidente Elio Catania.

Vi hanno preso parte, tra gli altri, gli ad di Microsoft Italia e di Cisco Carlo Purassanta e Agostino Santoni, il responsabile Agenda Digitale di Telecom Giuseppe Tilia, il presidente di Almaviva Alberto Tripi. Bianco ha offerto l'impegno di Catania come punto di partenza per lo sviluppo della città metropolitana e del Distretto Sud-Est, insieme agli altri due comuni fondatori, Ragusa e Siracusa, le Camere di commercio, l'Università,  attraverso l'innovazione digitale, lavorando insieme ai vertici di Confindustria Digitale. L'amministrazione comunale metterà a disposizione la propria struttura come interfaccia per i progetti di questo settore, facendosi carico del rapporto con tutti i soggetti e gli enti interessanti. «Dalla relazione tra innovazione, qualità, talento e capacità di adeguamento delle prassi amministrative - ha detto, tra l'altro, il Bianco - passa una parte decisiva delle opportunità di attrazione di nuovi investimenti e di generazione di ricchezza, lavoro e mobilità sociale a Catania e nel Sud Est. Noi siamo un territorio a vocazione digitale e dobbiamo riuscire ad esserlo compiutamente per fare del Meridione il volano della vera ripresa nazionale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X