CARABINIERI

Droga, sequestrati un chilo e mezzo di hashish: due arresti a Paternò

Nella casa di Bruno Scimonelli, 44 anni, carabinieri hanno trovato tre panetti di hashish, sette 'dosi' già pronte, un bilancino di precisione e circa 5.000 euro in contant

PATERNO'. Circa un chilo e mezzo di hashish sequestrato e due persone arrestate, in altrettanti appartamenti dello stesso stabile. È il bilancio complessivo di un'operazione antidroga dei carabinieri della compagnia di Paternò coadiuvati dal Nucleo Cinofili e da militari del battaglione Sicilia.

Nella casa di Bruno Scimonelli, 44 anni, carabinieri hanno trovato tre panetti di hashish, sette 'dosi' già pronte, un bilancino di precisione e circa 5.000 euro in contanti. Nell'abitazione di Francesco Di Maggio, di 42 anni, sono stati invece sequestrati due panetti di hashish e un bilancino di precisione.

Con la droga, dal peso complessivo di circa 1.500 grammi, secondo stime degli investigatori, si sarebbero potuto realizzare almeno 7.000 dosi che avrebbero fatturato circa 10mila euro. Gli arrestati, ammessi al rito per direttissima, sono stati condotti nel carcere di Piazza Lanza a Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook