L'EMERGENZA

Migranti, in 134 sbarcano a Catania: sette egiziani fermati

CATANIA. La polizia di Stato e la guardia di finanza di Catania hanno fermato sette egiziani, di età compresa tra 20 e 50 anni, per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Sono accusati di essere i componenti dell'equipaggio di un peschereccio con 134 migranti soccorso nel mare Mediterraneo dalla nave militare croata Andrija Mohorovicic sulla quale era imbarcato, in qualità di 'liason officer Frontex' e con funzioni di collegamento, un militare della guardia di finanza.

L'imbarcazione è arrivata a Catania il 10 ottobre scorso. Il provvedimento di fermo, disposto dalla Procura distrettuale di Catania, riguarda: Ayman Ahmad Mohammad, di 31 anni, Yasir Darwish, di 40, Hany Abu al Hasan, di 42, Ahmed Mohamed Ibrahim , di 20, Mohammad Shumani, di 50, Ahmed Ahmed, di 26, e Gaber Bashanti, di 25. Le indagini sono state eseguite dalla Squadra Mobile della Questura e dal Gico della guardia di finanza di Catania, coadiuvati da personale della locale sezione operativa navale delle Fiamme gialle. I sette presunti scafisti sono stati condotti nella casa circondariale di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook