LEGA PRO

Uno spettacolo a porte aperte a Torre del Grifo

di
Coppa: mercoledì 28, Catania ad Agrigento contro Akragas. La vincente sfiderà in casa il Catanzaro, il 4 o l’11 novembre. Il regolamento prevede l’eliminazione diretta, con eventuali due tempi supplementari e i rigore in caso di parità.

CATANIA. Sta diventando una consuetudine piacevole e apprezzata l'operazione "porte aperte" a Torre del Grifo. Ieri l'allenamento pomeridiano è stato seguito da alcune centinaia di tifosi.

Dopo la fase di riscaldamento e completate le esercitazioni tattiche guidate da mister Pancaro, test match in due tempi da 25 minuti. Il confronto Blu-Bianchi è finito 2-0: a segno Lulli nella prima frazione e Di Grazia nella ripresa. In maglia blu: Liverani; Parisi, De Rossi, Bergamelli, Nunzella; Lulli, Russo, Castiglia; Di Grazia, Calil, Falcone. In casacca bianca: Bastianoni; Garufo, Pelagatti, Bastrini, Bacchetti; Scarsella, Agazzi, Rossetti; Russotto, Barisic, Calderini.

In vista della trasferta di lunedì contro la Casertana, fischio d'inizio alle 20, calendari, come sempre, in aggiornamento, anche per gli impegni di Coppa Italia Lega Pro. Intanto, per la nona giornata Juve Stabia-Catania è in programma domenica 1 novembre con fischio d'inizio alle 17,30. Il primo turno (qualificazioni) ed al secondo turno (sedicesimi di finale) della "Coppa Italia Lega Pro 2015/2016" è stato fissato per mercoledì 28, con trasferta del Catania per affrontare l'Akragas.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook