INCIDENTE

Paternò, schianto sulla strada vietata: un ferito grave

di
In fin di vita un uomo di 51 anni. Lo scooter su cui viaggiava è finito sull’asfalto della provinciale 77. Che, però, dovrebbe essere chiusa al traffico di auto e moto

PATERNO'. Un uomo di 51 anni, di Paternò, versa in condizioni disperate al Cannizzaro di Catania dove è giunto con l’elisoccorso nel tardo pomeriggio di sabato. L’uomo è rimasto vittima di un grave incidente stradale, a quanto sembra autonomo, avvenuto in contrada Fossa Creta, lungo la bretella che collega la SP 77 con la strada provinciale 135.

In teoria la strada è chiusa al traffico da diversi mesi, in quanto la bretella si sta sbriciolando, sta scivolando verso valle e l’amministrazione comunale di Paternò, per salvaguardare l’incolumità pubblica, aveva disposto il divieto di circolazione. Per impedire l’accesso ad auto, scooter e bici, da entrambe le parti erano stati collocati dei grossi blocchi di pietra. Tuttavia a fine agosto - il fatto fu denunciato anche dalle pagine del Giornale Di Sicilia - qualche «zelante» cittadino spostò le pietre che ostruivano la circolazione stradale per consentire il transito di qualsiasi mezzo a due o a quattro ruote.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X