NEL CATANESE

Caos a Calatabiano: si rompe una grossa tubazione, fango e detriti in strada

di

CALATABIANO. Sabotaggio o incidente a seguito del nubifragio abbattotosi nella zona ionico etnea in questi giorni? Su questo stanno indagando i carabinieri in merito alla rottura di una grossa tubazione dell’acquedotto Bufardo (condotta idrica che serve la città di Messina)verificatasi intorno alle 10 di questa mattina, che, riversando una quantità smisurata di acqua, ha letteralmente inondato con un fiume di fango e detriti il quartiere Manganelli a Calatabiano.

Il torrente di fango ha trascinato con se anche pietre e massi. Le strade sono impercorribili. Sul posto sono presenti i carabinieri per aiutare i residenti, verifiche e indagini. La zona è monitorata da un elicottero dell’Arma che dopo i rilievi è atterrato in piazza Biagio Sublime nel vicino Comune di Fiumefreddo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X