LEGA PRO

Il Catania cerca il riscatto nel derby con il Messina

di

CATANIA. Il derby col Messina si arricchisce di contenuti importanti, ammesso che ce ne fosse bisogno. Non solo un derby, con qualche precedente non recentissimo non piacevole sul piano dell'ordine pubblico, "quasi classico" del calcio siciliano, ma anche un confronto diretto tra due grandi del torneo di Lega Pro che aspirano, una dichiaratamente, l'altra no, alla promozione in serie B.

I peloritani, ripescati all'ultimo momento, hanno allestito una formazione di tutto rispetto, alla pari dell'organico rossazzurro affidato a Pippo Pancaro, che in queste ultime giornate sta attraversando una fase di minore brillantezza rispetto alle prime giornate di campionato. La partita del «San Filippo», quindi, è un'opportunità di grande riscatto e di innestare nuovamente la quarta, dopo qualche giro a vuoto.

Mancherà, però, una componente importante in tutte le sfide sportive: la tifoseria ospite. Per ,motivi di ordine pubblico prefetto e questore hanno, infatti, vietato la vendita di biglietti ai supporter etnei, che avrebbero affrontato la più vicina trasferta della stagione. Analisi e prospettive del club catanese vengono affidate al centrocampista Fabio Scarsella, nella sala stampa di Torre del Grifo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X