POLIZIA

Ultraottantenne rapinata in casa ad Adrano

di
I ladri hanno portato via alcune collane d’oro. La pensionata è stata trasportata in ospedale: ha un braccio fratturato

ADRANO. Una donna di 81 anni, che vive da sola in casa, è stata rapina in piena notte ad Adrano. L’anziana vive in via Etnea, in pieno centro storico. La pensionata, che è stata immobilizzata dai banditi nel letto, ha subito la frattura di un arto. Misero il bottino portato via dai malviventi che sono fuggiti con alcuni oggetto in oro di poco valore.

In base a quanto ricostruito dagli agenti di polizia del commissariato di Adrano, intervenuti sul posto a seguito di una segnalazione fatta dai vicini di casa della donna, i malviventi avrebbero agito poco prima delle 4 del mattino. Ad entrare in azione sarebbero stati tre giovani col volto travisato.

Sono entrati in casa attraverso una finestra posizionata al primo piano dell’abitazione che avrebbero raggiunto arrampicandosi da una grondaia. Una volta dentro i tre individui si sono diretti nella camera da letto dove dormiva la donna. I tre uomini, secondo quanto riferito dall’anziana che era ancora sotto shock quando è stata interrogata dai poliziotti, non erano armati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook