POLIZIA MUNICIPALE

Polemiche per lo street control a Catania

di

CATANIA. «Gli esperimenti sulle spalle dei cittadini e dei commercianti hanno fatto il loro tempo». A Ludovico Balsamo, presidente della commissione consiliare Attività produttive, non piacciono i «vigili con telecamera» che il sindaco Enzo Bianco ha deciso di mandare in giro per la città a caccia di automobilisti indisciplinati. Immediata, poi, la contestazione dell’infrazione con l’invio telematico del verbale a domicilio.

Insomma, tolleranza zero per ogni forma di ... "parcheggio creativo" che a Catania vanta tantissimi specialisti: «Bella idea — esclama Balsamo, esponente di opposizione a Palazzo degli Elefanti — ma prima servono le aree di sosta. Diversamente, si favorisce la fuga verso i centri commerciali La città avrebbe bisogno di un assessore che si occupasse solo di individuare nuove aree da adibire a parcheggio. Solo dopo aver ottenuto concreti risultati si può procedere a chiusure e verbalizzazioni automatiche».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X