Catania, scattano i controlli antiterrorismo

CATANIA. Il quartiere catanese di San Berillo Vecchio è stato passato al setaccio, questa mattina, dagli agenti della polizia di Stato che hanno eseguito diverse perquisizioni e controlli antiterrorismo.

I poliziotti della Questura etnea, insieme ai colleghi dell'unità Cinofila, hanno ispezionato alcune vecchie abitazioni del centro storico dove abitualmente alloggiano diversi extracomunitari, alla ricerca di armi e di materiale esplosivo. Sono venti i cittadini di nazionalità tunisina, marocchina, del Corno D'Africa e del Senegal che sono stati portati in Questura per essere identificati che se, non in regola, saranno espulsi dal territorio nazionale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X