Vendevano falsi gadget di Tiziano Ferro al suo concerto: 16 denunciati

Anche biglietti non originali, indagini della Guardia di Finanza

ACIREALE. Sedici venditori ambulanti campani che durante i due concerti di Tiziano Ferro, tenuti nel fine settimana nel Palasport di Acireale, vendevano prodotticontraffatti e non ufficiali del cantante sono stati denuncianti dalla guardia di finanza del comando provinciale di Catania.

La merce è stata tutta sequestrata. Militari delle Fiamme giallehanno anche bloccato tre giovani che avevano comprato ibiglietti dello spettacolo da 'bagarini', ma che sono risultati falsificati.

Intanto, la Guardia di finanza ha sequestrato 95 mila articoli non conformi alla legge tra Pozzallo e Ispica. Nell'ambito dell'azione del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ragusa per contrastare la commercializzazione di prodotti non conformi agli standard di sicurezza nazionale ed europei, nei giorni scorsi, i finanzieri della Tenenza di Pozzallo hanno effettuato specifici controlli nel territorio della provincia, nel corso dei quali sono stati rinvenuti e sequestrati articoli da regalo, accessori per la bigiotteria, nonché numerosi addobbi natalizi e luminarie in vendita per l’le imminenti festività.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X