PROCURA

Area demaniale trasformata in ufficio. sequestri nel Catanese

CATANIA. Militari della guardia di finanza della sezione operativa navale di Catania hanno sequestrato a Giarre un'area demaniale di circa 3.800 metri quadrati che, secondo l'accusa, sarebbe stata "occupata abusivamente e totalmente cementificata in assenza di concessioni, deturpando un'area sottoposta a vincolo paesaggistico".

Dagli accertamenti delle Fiamme gialle è emerso che nell'area sono state realizzate tettoie, uffici, magazzini a servizio di una attività commerciale nel settore edile. A conclusione delle indagini militari della guardia di finanza hanno denunciato, in stato di libertà, alla Procura di Catania, il titolare della ditta e i proprietari del terreno sottoposto a sequestro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X