LEGA PRO

Il gruppo Villar si fa avanti per il Catania

di

CATANIA. Catania sfortunato, perseguitato e in vendita. Pippo Bonanno, direttore generale del club etneo, fa il punto della situazione in conferenza stampa a Torre del Grifo, mentre la squadra parte per una difficile trasferta a Melfi, contro la penultima della classe, ma non certo già battuta in partenza.

Da quando la società è stata posta in vendita, dopo le note vicende giudiziarie, all'avvocato Salvatore Abramo, incaricato dalla proprietà di valutare la credibilità degli interessati, sono arrivate due manifestazioni di interesse: una da parte della Integra Consulting Sa, l'altra da parte del gruppo Villar.  La prima era interessato soltanto all'acquisto del titolo sportivo e del brand, mentre la società vuole vendere tutto il pacchetto azionario. Trattativa ferma, precisa l'avvocato Abramo perché "il referente Massimo Biondi non ha inoltrato alcuna risposta dopo aver esposto le nostre richieste". Per il gruppo Villar, invece, le richieste delle credenziali sono state soddisfacenti, ma si aspettia ancora un riscontro dalla banca di Londra, l' Hbsc. I tempi della cessione dipendono da chi vuole comprare, la società conferma di essere disponibile a vendere. Non ancora reso noto il valore delle azioni e della società, che ha il patrimonio immobiliare di Torre del grifo, la cui quotazione dipende anche dalla categoria di appartenenza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X