LEGALITA'

Scuola, un sms per contrastare il bullismo a Catania

di

CATANIA. Un numero verde dedicato a studenti, insegnanti e genitori che potranno segnalare alla polizia reati o spiacevoli episodi legati allo spaccio di droga nelle zone in prossimità delle scuole e ai fenomeni sempre più frequenti di bullismo.

E’ l’iniziativa della Questura di Catania, presentata dal dirigente dell’ufficio Volanti, Daniele De Girolamo, che ha sottolineato «il valore aggiunto del progetto ‘Sms’ costituito da una mobilitazione che coinvolga tutte le componenti interessate, a partire dalle famiglie e dal mondo della scuola». I cittadini, per le segnalazioni di giovani vittime o autori dei reati, possono inviare, gratuitamente, un sms al numero 43002. In particolare, il messaggio, di cui sarà garantito l’anonimato, dovrà contenere all’inizio l’indicazione della provincia in cui si è verificato l’evento da segnalare e nel caso in cui l’sms sarà carente di indicazioni, il sistema prevede l’invio automatico di un messaggio di risposta con cui sarà richiesta un’indicazione più precisa.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook