SANTA MARIA DI LICODIA

Scardinano bancomat la notte di Natale con un escavatore: arrestati

ADRANO, La polizia di Adrano ha arrestato  Nicolò Trovato, Maurizio Pignataro, Rosario Murgo e Mario Russo  per tentato furto aggravato, danneggiamento di sportello  «bancomat» e ricettazione di veicoli rubati.

Con un escavatore rubato, hanno scardinato uno sportello  bancomat della Banca Popolare di Lodi, a Santa Maria di Licodia,  frantumando il muro in cui era incassato, poi l'hanno tirato  fuori dalla parete nel tentativo di rubare i 75mila euro che  c'erano dentro.   Accorgendosi dell'arrivo dei poliziotti, hanno tentato di  fuggire, ma sono stati presi. Per raggiungere la banca avevano  usato quattro veicoli rubati che sono stati ridati ai  proprietari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X