CARABINIERI

Due chili di marijuana in casa, madre e figlio arrestati ad Acireale

CATANIA. Un uomo di 34 anni e sua madre, di  54, sono stati arrestati per spaccio di sostante stupefacenti da  carabinieri della compagnia di Acireale nell'ambito di una vasta  operazione di controllo nel rione San Cosimo. Nella loro  abitazione militari dell'Arma hanno trovato due chilogrammi di  marijuana che, secondo stime investigative, avrebbe avuto un  valore di mercato di circa 30mila euro.

All'arrivo degli  investigatori l'uomo ha tentato di liberarsi della droga  lanciandola dal balcone di casa. A conclusione delle formalità  di rito, madre e figlio sono stati riaccompagnati a casa, dove  resteranno agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook