VIA SABOTINO

Paternò, una frattura nell'asfalto fa scoprire una caverna

di

PATERNO'. Via Sabotino a Paternò off-limits per automobilisti e pedoni. All’improvviso un boato ha dato origine ad una microfrattura dell’asfalto, che ha portato alla scoperta di una caverna. La fessura che si è creata è di circa cinquanta centimetri, per una profondità vicina ad un metro. La strada interessata al cedimento, densamente popolata, si affaccia sul lato sud di Villa Moncada.

Il piccolo cratere ha dapprima suscitato la curiosità dei residenti, quindi una sempre più crescente preoccupazione nel ricordo di quanto avvenuto nel corso di un allerta meteo dell’ottobre scorso a Viagrande. Particolarmente turbati gli abitanti di una palazzina a tre piani realizzata proprio a ridosso del marciapiede della strada. Immediato è scattato l'allarme. Sul posto sono piombati i vigili del fuoco del locale distaccamento. L’accurata verifica, durata oltre un ora, ha indotto i tecnici del «115» a «consigliare» gli agenti della Polizia locale di transennare in tempi celeri il tratto di strada interessato alla voragine, per il pericolo di un più ampio cedimento dell’asfalto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook