CARABINIERI

Un piccolo arsenale dentro un borsone, un arresto a Catania

CATANIA. Un 23enne che passeggiava a piedi portando un borsone contenente un piccolo arsenale è stato arrestato da carabinieri a Catania nella notte di San Silvestro.

Il giovane, partito dallo storico rione San Cristoforo, è stato bloccato in via Gramignani. Nel borsone militari dell'Arma hanno trovato: un fucile da caccia calibro 12, marca Benelli, rubato nell'ottobre del 2014 a un cittadino di Belpasso; un fucile da caccia calibro 12, modificato a canne mozze, risultato clandestino; una pistola giocattolo riproduzione di una Beretta calibro 92 in uso alle forze di Polizia; e 80 cartucce da caccia calibro 12.

Il giovane, indagato per detenzione illegale di armi e ricettazione, è stato condotto in carcere. Le armi sequestrate saranno inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina peri esami tecnico-balistici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X