IL CASO

Pd Catania, Capuana si dimette: "Osteggiato dal partito"

CATANIA. L'ex assessore allo Sport dell'ex Provincia di Catania, Daniele Capuana, si è dimesso dal Partito democratico al quale aveva aderito, da leader di 'Scelta giovanè, nel 2010. Attualmente nel Pd ricopriva gli incarichi di componente l'assemblea Regionale del partito e dell'esecutivo Nazionale.

Era anche vicepresidente regionale dei Liberal Pd. «Sei anni di impegno, cinquemila voti con la mia candidatura alle Regionale del 2012 - sostiene Capuana - non sono bastati però ad evitare di essere continuamente estromessi, quando non apertamente osteggiati e contattati solamente per le elezioni comunali, nazionali, europee, come fossimo un magazzino di voti, senza diritto di parola. Per tutte queste ragioni - chiosa Capuana - ribadisco le mie dimissioni».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X